Parrocchiale di San Lorenzo

La Parrocchiale di San Lorenzo conserva opere del Fiamminghino e di Palma il Giovane, nonché quadri di scuola bresciana del Carpinoni, di Antonio Paglia, di G.P. Cavagna e del Dusi, databili tra il '400 e il '700. Gli altari e i battenti del portale sono di scuola del Fantoni; notevoli sono anche il coro ligneo del '700 e la Via Crucis, sempre della bottega di Andrea Fantoni.